Crea sito

gennaio poesia

Gennaio
Quello lì che a stento arranca,
tetro, livido, ingrugnato,
striminzito, infagottato
nella sua mantella bianca,
è gennaio, il primogenito
della bella fratellanza;
a ogni passo della danza,
batte i denti e manda un gemito.

(D. Valeri)

 

gennaio poesia

Diego Valeri (Piove di Sacco, 25 gennaio 1887 – Roma, 27 novembre 1976) è stato un poeta e traduttore italiano. Nacque da una famiglia borghese e studiò letteratura esordendo assai giovane, nel 1913, con Monodia d’amore e Le gaie tristezze.